Le opinioni espresse dai tesserati sono libere e non soggette a censura,
nel rispetto delle Norme dettate dallo Statuto che qualificano la FIGB
come apartitica, apolitica e aconfessionale.
Il Comitato Regionale non si assume qualsivoglia responsabilità per quanto espresso dai tesserati,
limitandosi a mettere a disposizione lo spazio web e i mezzi tecnici di pubblicazione.

 

Addio Peppino

di Angelo Saccaro

Ieri pomeriggio, mercoledì 8 febbraio, un altro amico ci ha lasciati.

Giuseppe Petruzzelli, ex vice presidente dell’associazione Bridge Bologna, ex presidente dell’associazione “Il Circolo di Bologna” ed ex consigliere del Comitato Regionale FIGB, è morto improvvisamente per un tragico malore. Era appena terminato un consiglio straordinario del Comitato Regionale quando è giunta la notizia lasciandoci attoniti e frastornati.

Peppino ha avuto una vita “movimentata” sia in relazione agli altalenanti impegni politici (è stato anche Presidente della Provincia di Bologna e poi dell’interporto) e di lavoro, sia per la sua vita privata. Qualche tempo fa era stato ricoverato in ospedale e tutti noi, suoi amici, lo avevamo trovato molto provato. Poi la ripresa. A poco a poco stava tornando tra di noi il solito Peppino, simpatico, intelligente, dissacratore e un po’ rimasto bambino. Un uomo di spessore che portava allegria e tranquillità. Non più tardi di 10 giorni fa, ho giocato in coppia con lui, per Il Circolo di Bologna a Reggio Emilia il societario di terza serie. Al ritorno, in macchina, mi raccontava che la sua vita stava per avere ancora una volta una svolta: prossimo alla pensione si voleva mettere in proprio come consulente.

Mi sembra impossibile che il destino abbia spento per sempre il suo sorriso talvolta ironico sotto i baffetti da basilisco, quale era per le sue origini pugliesi, e l’ironia che metteva in ogni circostanza. Dovendo ottemperare alla normativa federale che dispone che ogni agonista debba ottenere il certificato di idoneità all’attività sportiva, era andato a farsi visitare dal medico sportivo che gli aveva riscontrato un qualche problemino.

Il problemino, complice forse anche l’abbassamento della temperatura di questi giorni, gli è stato fatale.

Un pezzo di noi se ne è andato. Ci mancherai!!!